Cerca nel blog

venerdì 11 novembre 2016

2016 - #Prurito Brachioradiale ( #PBR ) La Mia Esperienza (Luciano Andreotti)

#Itch #Brachioradials

PRURITO BRACHIORADIALE
  (Remember that if The 'Water Contains information, improves Lives #Lifestyle)
La Mia Esperienza
Mi chiamo Luciano Andreotti e da qualche anno, con l’arrivo dell’estate assisto ad un fenomeno alquanto strano: il mio braccio e avambraccio sinistro cominciano a prudermi insistentemente e sento la spasmodica necessità di grattarmi per alleviarne il fastidio. Ho scoperto che si chiama “Prurito Brachioradiale” ed è un problema noto. Dopo il “grattamento” ad una istantanea sensazione di sollievo corrisponde, però, la formazione di escoriazioni localizzate come se fossero simili a dei foruncoli, che arrivano anche a sanguinare, e questo fenomeno accade anche di notte. E’ decisamente fastidioso. Di notte poi causa anche fenomeni di insonnia dovuta alla necessità di grattarsi sovente. Ho provato alcuni rimedi naturali come la calendula e alcuni tipi di saponi neutri ma nulla, subito un certo sollievo poi il fenomeno riprendeva. Non volevo assumere farmaci e/o pomate a base di cortisone in quanto ne sono contrario per gli effetti collaterali che producono con l’uso prolungato. Ho provato quindi, per un mese e più circa, alcuni prodotti della ditta “Cercosano”: il Macrogel e il Macrosap75. Per una sola volta al giorno, al mattino possibilmente, lavavo accuratamente la parte anatomica con il sapone Macrosap75 e poi frizionavo con un po’ di Macrogel fino a quando la schiuma formatasi si dissolveva. Lasciavo quindi agire per il resto della giornata. Ecco i risultati:
Fase 1: il “problema”. Formazione di escoriazioni localizzate dopo il prurito e il relativo “grattamento” locale:


Fase 2: i primi trattamenti con Macrogel e Macrosap75 . Attenuazione del prurito e delle escoriazioni.


Fase 3: Riassorbimento dei foruncoli e cicatrizzazione degli stessi. Il prurito notturno è scomparso e quello diurno si è molto attenuato.


Fase 4: Completa cicatrizzazione e quasi totale scomparsa del prurito, sia diurno che notturno.

Fase 5: Totale guarigione; riassorbimento delle escoriazioni sulla pelle e scomparsa del prurito.


Oggi 11 novembre 2016, a distanza di un mese circa dal trattamento, posso affermare che è avvenuta una totale guarigione senza alcun effetto collaterale perché i prodotti sono del tutto naturali. Riporto questa mia esperienza a titolo di testimonianza senza alcuna pretesa di “sminuire” e/o “sostituire” i trattamenti medici convenzionali di tipo allopatico. Esonero fin d’ora da ogni responsabilità per questa mia “esperienza” la ditta “CERCOSANO” di Carmine Zannella D.I. di Ponzano Monferrato (AL) giacché la stessa non ha avuto alcun ruolo nella mia libera scelta che è stata del tutto personale e di cui mi sono assunto totalmente i rischi.
Autorizzo altresì la Ditta “CERCOSANO” di Carmine Zannella D.I. ad utilizzare questo materiale come libera testimonianza dell’uso volontario da parte mia dei suoi prodotti.
In Fede.

Luciano Andreotti


Ringrazio Luciano Andreotti per la Sua Testimonianza
Noto che il prurito brachioradiale (PBR) è molto diffuso e altre persone hanno voluto interpellarmi per acquistare in Tutta tranquillità di usare
"Rimedi Alternativi"

Macrogel-Gel 50ml.

 

il meno caro

Acquista 👇Ora

[https://www.giardinaggio.org/giardino/alberi-latifolie/catalpa-bungei.asp]  

 

Gli oli essenziali la loro efficacia non è mai stata dimostrata, ma se li avete scelti per stare meglio, non usateli mai puri sulla pelle...

Miscelare con il Macrogel-Gel per evitare infiammazioni, 

 

Foto di mohamed Hassan da Pixabay

 

 meglio se consultate il medico o farmacista...più info👉QUI👈

Usatene meno delle dosi indicate e il Macrogel-Gel ne potenzierà gli effetti benefici...

                                       

Macrogel-Gel  Eudermico Multiuso

Basta una goccia! 



MACROGEL-GEL - Non è né farmaco né dispositivo medico. Ma può essere applicato come un normale cosmetico sulle mucose aiuta a proteggere e mantenere in buono stato le zone in cui è applicato: in questo senso può anche aiutare a prevenire possibili patologie.

2021 - INCI MACROGEL-GEL - Una cosa fatta bene può essere fatta meglio. Nel 2003 era stato migliorato?!? No, ho solo voluto fermarmi con questi principi attivi ritenuti UNIVERSALI! Aloe Vera, Propolis, Estratto di Pompelmo, Erba di grano, Ulivo, Uncaria Tomentosa, poi mi sono fermato perché volevo che il massimo della composizione fosse dedicato.......

Conservanti quali utilizzare, è bene Informarsi?!? #Macrogel-Gel

 

A parte l'acqua cosa troviamo?

1. Aqua [Water] 75 - 100% 7732-18-5 (96,1%)
2. Hydroxyethylcellulose 1 % - 5 % 9004-62-0 
3. Glycerin 0 % - 0.1 % 56-81-5 
4. Aloe barbadensis leaf juice 0.1 % - 1 % 85507-69-3; 94349-62-9 
5. Citrus paradisi (Grapefruit) seed extract 0.1 % - 1 % 90045-43-5 
6. Propolis extract 0 % - 0.1 % 85665-41-4 
7. Olea europaea (Olive) leaf extract 0 % - 0.1 % 8001-25-0; 84012-27-1 8. Triticum vulgare (Wheat) sprout extract 0 % - 0.1 % 84012-44-2 
9. Tocopherol 0 % - 0.1 % 1406-66-2; 10191-41-0; 2074-53-5; 59-02-9; 148-03- 8; 119-13-1; 54-28-4 
10. Uncaria tomentosa extract 0 % - 0.1 % 
11. Phenoxyethanol 0.1 % - 1 % 122-99-6 
12. Sodium dehydroacetate 0.1 % - 1 % 4418-26-2 
13. Benzoic acid 0.1 % - 1 % 65-85-0 
14. Citric acid 0 % - 0.1 % 77-92-9; 5949-29-1 
15. Dehydroacetic acid 0 % - 0.1 % 520-45-6; 771-03-9; 16807- 48-0 
16. Ethylhexylglycerin 0 % - 0.1 % 70445-33-9 
Totale [100,000]


Osservate con attenzione tutti gli INCI cercano di non evidenziarlo...
Mentre io sin dal 2000 pretendo che venga indicata la sua percentuale%
 
Ecco perché cerco di informare tutti, che la scienza non ha ancora voluto dare il merito alla sinergia tra acqua e sostanze.
 
Se lo studio al microscopio ha indotto lo scienziato (ricercatore) di stabilire che finalmente è stata trovata la sostanza utile per migliorare lo stato di salute delle cellule e di conseguenza portare il soggetto, malato, ad una buona guarigione........


Ignorando completamente che potrebbe ottenere migliori risultati aumentando il potenziale della scoperta con informazioni aggiunte all'acqua.
 
Si potrebbe dare una garanzia universale di riuscita....
 

Oggi è ancora un mistero?!?

 
Ma dal 1997 esistono i miei:
 

 

2021 - INCI MACROGEL-GEL - Una cosa fatta bene può essere fatta meglio. Nel 2003 era stato migliorato?!? No, ho solo voluto fermarmi con questi principi attivi ritenuti UNIVERSALI! Aloe Vera, Propolis, Estratto di Pompelmo, Erba di grano, Ulivo, Uncaria Tomentosa, poi mi sono fermato perché volevo che il massimo della composizione fosse dedicato.......

 "[https://www.giardinaggio.org/giardino/alberi-latifolie/catalpa-bungei.asp]  

Oggi quasi 19 anni dopo, molti lo utilizzano tale e quale,
altri invece lo utilizzano come veicolante ad altre sostanze, come a volte dettato dalla moda del momento...
 
No tranquilli, non parlerò mai male di altri rimedi...
 
Ricordo a chi legge che normalmente la Scienza non ha ancora del tutto ammesso e provato, che anche solo bere un bicchiere d'acqua tiepida al mattino a digiuno, come fanno in molti,  sia veramente efficace per il benessere globale del nostro corpo umano...
Quindi immaginate se la Scienza potrebbe confermare che il mio "Rimedio Alternativo" Macrogel-Gel composto per il 96,1% di acqua addirittura informatizzata, possa essere definito una "Panacea"?!?
 
Ma posso assicurarvi che tolto l'effetto placebo...
 
 
Un “Rimedio Alternativo” deve essere innocuo, ma che funzioni. E soprattutto, non c'è inganno: se un rimedio CercoSano non funziona, 
non lo si compra più.
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico. 

Nessun commento:

Posta un commento