giovedì 28 dicembre 2017

Per le piante. Quale dei due è più indicato?

[21:54, 26/12/2017] Silvana Roveredo: Buonasera signor Zannella. 

Le scrivo oggi che è un giorno di festa, ma lei mi risponda pure questi altri giorni.

Senza fretta. 
Volevo mi chiarisse la differenza di risultati ad usare il Biolady det o Biolady neutro, per le piante. Quale dei due è più indicato?
Leggo, leggo, ma alla fine faccio tanta confusione tra i due suoi  preparati. .

Grazie 1000. Buona serata

[21:56, 26/12/2017] Mio: 🙂 buonasera Gent.ma sig.ra Silvana Roveredo, la ringrazio molto della domanda.... La mia acquabase (BioladyNeutro) è utile da sola per tutto.... In particolare per le piante si usa da sola.... tutto il resto si aggiunge solo se uno non crede che possa essere possibile...(BioladyDeT)

[21:58, 26/12/2017] Mio: Tuttavia è vero solo dopo 20 anni faccio acquistare solo la mia acqua è questo lo devo proprio alla natura che risponde benissimo solo utilizzando la mia acqua. 🙂 +info[(Qui)]

Era il 1997 che decisi insieme a tre persone di immettere sul mercato la un'acqua energizzata?!? +info[(Qui)] è facoltativo approfondire.

Oggi che siamo alla fine del 2017 anno di inizio per la mia attività, mi accorgo che la semplicità è decisamente "complicata"
+info[(Qui)]è facoltativo approfondire.


Vorrei rispondere alla sig.ra Silvana Roveredo semplicemente che se utilizziamo la mia acquabase oramai nota come (BioladyNeutro) dobbiamo immediatamente abbandonare ogni spiegazione scientifica...... Sono inutili!
+info[(Qui)]è facoltativo approfondire.

La mia acquabase è stata una Scoperta!
E come tutte le scoperte ci vogliono anni e anni di osservazioni e verifiche!

Non chiamiamola Prova, ma piuttosto Esperimento!
+info[(Qui)]è facoltativo approfondire.

 Per le piante?!?
questa è una Prova!!!
Frutto di un Esperimento! 
prima era così 

alla sua ultima fioritura in casa

Altra Prova, frutto di un esperimento 
ne parlavo anche [(Qui)]è facoltativo approfondire.


Chi mi conosce sa perfettamente quanto sia a digiuno in Botanica!
Allora come mai la mia #acquabase funziona?!?

 Qui vi chiedo un po' della vostra attenzione 
e vi prego di leggere..... quello che scrivono Esperti,
 che ne sanno certamente più di me:

Marcello Ricorda Che Vaporizzando La Mia #AcquaBase Questa
<*Attiva Tanti Principi Attivi Benefici. Quest'Acqua Aiuta la Pianta a Rafforzarsi e a Difendersi da Sola da Tutti Gli Attacchi Esterni, Malattie, Afidi, Insetti.>

Roberto Scrive:

Uno a volte si arrovella la testa per cercare rimedi elaborati per le sue piante, specie quando queste sono il suo lavoro, e poi, invece, il rimedio più semplice ce lo aveva davanti agli occhi, dato dalla natura..... della semplice ACQUA INFORMATIZZATA (AcquaBase) totalmente naturale, che aiuta la pianta a proteggersi dagli agenti esterni, mantiene aperti le porosità delle foglie facilitando l'interscambio fotosintetico e non inquina chimicamente ne' le piante, ne' il terreno. 

La abbiamo provata, scettici, in vivaio, ed abbiamo dovuto ricrederci. Con grande stupore le piante sembrano abbiano preso un gran respiro, rinvigorite e con un colore fogliare sicuramente migliore. 

Sono a disposizione per chiarimenti a chi interessato a questa realtà tanto innovativa quanto naturale! [Qui]

Sono consapevole di essere stato troppo complicato nel tentare di rispondere semplicemente sig.ra Silvana Roveredo.......

😊

Ricevo questo messaggio[11:14, 28/12/2017] Silvana Roveredo: La ringrazio sig. Zannella. È stato chiarissimo. Finalmente ha sciolto i miei dubbi.

Però ci tengo a dirle che le mie piante, benché siano all'esterno (non in serra) al freddo, godono ottima salute.

Pensi che ho delle piantine di gerani che si sono riempite di boccioli.

E sa cosa spruzzato loro? Il suo meraviglioso Biolady-det!!!

Adesso sono passata alla sua acqua base (Biolady-neutro) e le mie piante continuano a star bene. .

Grazie, dunque.

Buone feste anche a lei

[11:29, 28/12/2017] Bf493mw: Perfetto!  il mio BioladyDet composto di acquabase per il 100% scarso è arricchito di uno shampoo per capelli 🙂 più profumazioni a me particolarmente piaciute il giorno che ero in laboratorio con la Dr.ssa Gabriella Cardona e con il contagocce dietro mie indicazione prive di logica scientifica, ma solo per il piacere di un profumo 🙂.... In sostanza quello che cerco di dire e la ringrazio per darmi questa possibilità che il BioladyDeT potrà tutte le volte che desidera inventarselo da sola..... 🙂 saranno sufficienti 7 gocce di un qualunque shampoo che ha in casa e aggiungere la profumazione che desidera.... il suo profumo per esempio se lo usa ne potrà mettere una sola goccia e otterrà il suo BioladyDeT personalizzato..... Ma se desidera dare il merito alla mia intuizione di aver associato profumi e tensioattivi funzionali allora potrà acquistare come sempre il BioladyDeT che proprio ora ne approfitto (se lei me lo consente di rendere pubblico il nostro dialogo) a dirle che nel futuro ci sarà il BioladyDet concentrato che per gli affezionati potranno continuare ad utilizzarlo e credere che sia il suo merito.... Le confermo che sin dal 2000 il mio BioladyDeT ha subito molte metamorfosi e ho sempre cercato di aggiungere sostanze le più ecologiche possibili..... i sostanza il BioladyDet potrebbe funzionare con qualunque sostanza....e chi legge e sa si sapere che sostanza utilizzare potrà con la mia acqua trovare il rimedio giusto per migliorare il suo risultato che sia per le piante o per qualunque altra funzione esempio cosmetico, cioè una valenza in più.  Grazie per avermi permesso di spaziare nei contenuti e la invito a leggere il prossimo articolo che sarà una ulteriore occasione per me per ribadire alcuni concetti. 

Buone feste 


Ponete domande su ogni fronte che i miei 
"Rimedi Alternativi"




Per informazioni usate liberamente WhatsApp                                    il mio contatto personale è: 3487254475  
_____Condividete_____

Le Informazioni Riportate Non Sono Consigli Medici e Potrebbero Non Essere Accurate. I Contenuti Hanno Solo Fine illustrativo 
e Non Sostituiscono il Parere Medico.
Se cercate un Rimedio Alternativo su Google
Scrivete #acquabase associato ad una parola
che esprime una vostra esigenza, sicuramente entrerete in prima pagina con molte informazioni utili e di facile consultazione.
Buona navigazione
#Pustole, #Punture d'Insetti, #Prurito, #Ragadi, #Scottature, #Tagli e Lividi, #Ulcere dei Diabetici, #Rughe, #Varici e Vene Varicose, #Verruche etc.

Nessun commento:

Posta un commento